Tecnologia di simulazione

Sandbox, simulator seat e realtà virtuale

Tecnologia didattica

Tecnologia didattica STEM con Raspberry Pi

Tecnologia didattica

Tutti i nostri contenuti a scopo educativo sono creati da insegnanti qualificati

Video game design

I nostri videogiochi sono creati attraverso l’uso di tecnologie di ultima generazione

Tecnologia didattica

Tecnologia didattica STEM con Raspberry Pi

I nostri videogiochi sono creati attraverso l’uso di tecnologie di ultima generazione

Tecnologia didattica

Tutti i nostri contenuti a scopo educativo sono creati da insegnanti qualificati

previous arrow
next arrow
Slider
OUR TEAM
Thomas Meiertoberens - Fondatore e amministratore delegato

Nato a Gütersloh, in Germania, ha frequentato lo Städtisches Gymnasium, concentrandosi maggiormente su materie quali matematica e fisica. All’età di 17 anni ha iniziato a dedicarsi allo sviluppo di una linea di software per i primissimi PC degli anni ‘80, che ha riscosso molto successo in Europa. Thomas ha fatto il suo ingresso nell’industria dei videogiochi nel 1985 nell’azienda Rainbow Arts, di cui è stato co-fondatore. Nel 1987 ha dato vita al marchio di Magic Bytes, pubblicando giochi contenenti personaggi come la Pantera rosa e Tom & Jerry. La fondazione di Magic Bytes ha dato a Thomas l’opportunità di espandere i propri orizzonti e acquisire importanti competenze nei seguenti ambiti: gestione d’impresa, distribuzione, localizzazione e marketing. Dopo il trasferimento negli Stati Uniti nel 1997, Thomas ha deciso di intraprendere una nuova avventura nel settore immobiliare. Nel 2017 ha scelto di riprendere in mano Magic Bytes.

Motivato dall’essere lui stesso un genitore, sviluppa software e giochi a scopo didattico insieme a suo figlio e al resto del team.
IL TEAM
Slider
Mai Nguyen - Direttrice operativa (Stati Uniti) - Tecnologia didattica

Nata a Denver, in Colorado, alla giovane età di 13 anni Mai si è unita a uno dei migliori team nel campo della produzione video. Grazie a questa esperienza ha acquisito competenze importanti nell’ambito della tecnologia, della scrittura creativa e dell’arte digitale. Dopo il trasferimento in Florida all’età di 15 anni, Mai ha partecipato al Television Production Program, ottenendo il titolo di migliore direttrice e copresentatrice. Ha poi scoperto la sua passione per l’insegnamento grazie al Future Educators of America, che le ha dato l’opportunità di insegnare ai bambini delle scuole elementari locali. Mai si è laureata in Scienze delle telecomunicazioni alla University of Florida. Ha lavorato come insegnante per più di sette anni, periodo nel quale ha anche frequentato corsi di Educational leadership alla University of Central Florida. Ha inoltre avviato il programma “Miss Ways Pen Pal”, per permettere ai suoi studenti di ottenere buoni risultati dal punto di vista accademico e allo stesso tempo lavorare sulla propria crescita personale. Per via del successo riscosso dal programma, Mai ha creato la Miss Ways Augmented Reality App nel 2018.

Attualmente, Mai lavora ancora al programma Miss Ways e insegna all’Orlando Science Center. È fiera di far parte del team di Magic Bytes, grazie al quale può mettere a frutto la sua esperienza nel campo della tecnologia didattica e lavorare a prodotti divertenti e allo stesso tempo interessanti da un punto di vista educativo.
Carmen Simeo - Localization Team Leader
Slider
Brian Collins - Imagineer

Per molti anni, Brian ha lavorato come imagineer per la Disney in Florida, scrivendo i copioni per le esibizioni e mantenendo viva la magica atmosfera che contraddistingue i famosi parchi a tema. Conosce molto bene le tecnologie emergenti e il loro impiego da parte delle aziende. Ama la realtà aumentata, gli ologrammi e i synthetic environment. Il suo lato creativo e le sue indiscutibili doti imprenditoriali lo rendono un consulente di spicco nel settore. Brian ha sviluppato legami professionali con organizzazioni quali NASA, Apple, Cirque du Soleil, GM, Microsoft e Lockheed Martin. È inoltre un insegnante e ha lavorato in diversi istituti, tra cui la University of Central Florida. Ha conseguito una laurea specialistica in Marketing alla Webster University e si è inoltre laureato in Scienze pubblicitarie alla Texas Tech University.

Ha lavorato per Virgin Atlantic Airways, Busch Gardens, SeaWorld e i Miami Dolphins. È comandante nella U.S. Air Force, fa volontariato per i Boy Scouts of America e ha fatto parte del Consiglio di amministrazione in Florida per le discipline STEM e il Children’s Safety Village. Brian porta a Magic Bytes il suo incredibile bagaglio di esperienza, aiutando l’azienda nella creazione di prodotti innovativi e all’avanguardia.
Carmen Simeo - Localization Team Leader
Slider
Carmen Simio - Team leader - Localizzazione

Nata a Catanzaro, in Italia, Carmen ha iniziato a coltivare il suo interesse per le lingue straniere e i videogiochi in giovane età. Dopo essersi laureata all’Università degli Studi di Roma “La Sapienza” e aver completato un master in Traduzione e interpretariato si è trasferita a Glasgow, in Regno Unito, dove ha avviato la sua carriera nel campo della localizzazione. Carmen ha lavorato per più di tre anni come localization/compliance tester, occupandosi principalmente della revisione dei testi di moltissimi videogiochi e della formazione del personale. Ha inoltre fatto parte del team di traduzione in-house all’interno della stessa azienda per circa un anno. Carmen lavora attualmente come traduttrice freelance.

È felice di far parte del team di Magic Bytes e non vede l’ora di aiutare l’azienda a raggiungere il pubblico italiano con i suoi progetti.
Carmen Simeo - Localization Team Leader
Slider
Nathan Rumsey - Esperto di animazione e sviluppo

Nato a Orlando, Florida, Nathan è un animatore, artista grafico, pittore e insegnante d’arte creativo e di talento. Conosce bene il lato tecnico dell’animazione 3D e della programmazione, e ha sviluppato una serie di simulazioni di training del personale nelle aziende a scopo didattico per le sue lezioni. Nel corso degli anni, Nathan ha avuto modo di utilizzare programmi quali Adobe Creative Suite, Autodesk Maya, Maxon Cinema 4D, Substance Designer/Painter, Autodesk Motion Builder, Optitrack Motive e zBrush. Si serve inoltre di sistemi di motion capture, scansione laser e 3D, stampa 3D, motion simulator e motori grafici come Unity 3D e Unreal.

Attualmente lavora come specialista nel campo della ricerca e dello sviluppo all’Orange Technical College di Orlando.
Carmen Simeo - Localization Team Leader
Slider
Olga Stanachych - Responsabile operativa (Ucraina) e traduttrice

Nata a Kiev, in Ucraina, Olga ha iniziato a studiare arte e disegno all’età di 6 anni, conseguendo più avanti una laurea all’Accademia delle belle arti. Nel 2006, Olga ha conseguito una seconda laurea in Linguistica alla National Pedagogical Dragomanov University. Dopo aver avviato una carriera come interprete e layout designer per una testata giornalistica governativa, ha deciso di seguire un’altra delle sue passioni e dedicarsi alla fotografia. Olga ama tuffarsi in nuove avventure, e ha anche lavorato per studi legali e agenzie pubblicitarie. Il suo motto è “La conoscenza non è un peso”.

Oggi lavora in proprio, comodamente da casa, circondata dai suoi gatti Django e Chernata. Ama i viaggi, la lettura e i videogiochi. Olga è pronta a mettersi all’opera e aiuterà Magic Bytes a promuovere i propri progetti in Ucraina.
Slider
Sophie Lloyd - Tecnico del suono e musicista

Nata a Salisbury, in Inghilterra, Sophie ha iniziato a comporre musica per le orchestre all’età di 14 anni. È stata in seguito accettata alla Junior Guildhall School of Music and Drama di Londra per studiare come flautista. Grazie alla sua preparazione ha diretto il quintetto di fiati (flauto e oboe) per l’orchestra sinfonica amatoriale di Bournemouth, e i suoi lavori sono stati usati per promuovere la Sound and Music Composition School di Watford, a Londra. Grazie al suo portfolio su SoundCloud, le sue composizioni sono state scoperte da due aziende di produzione video negli Stati Uniti, con le quali ha successivamente collaborato. Le è inoltre stata commissionata la creazione della colonna sonora del film “Files full of lies”, della Twisted Hair Productions. Sophie continua a studiare sotto la guida di Michael Price, vincitore di un premio Emmy e candidato ai BAFTA, nonché compositore per la serie di Sherlock Holmes e Unforgotten.

Grazie al suo talento le è stato offerto di studiare in diverse scuole, tra cui la Guildhall School of Music and Drama. Sophie continuerà a studiare musica al Royal Welsh College of Music and Drama.

Carmen Simeo - Localization Team Leader
Slider
Jade Le Guay - Relationship manager (Francia) e traduttrice

Nata e cresciuta in Francia, Jade si è avvicinata al campo della traduzione grazie al suo percorso di studi in Linguistica e letteratura inglese all’Università di Parigi-Sorbona. È stato lì che ha deciso di avviare la sua carriera come traduttrice, trasferendosi a Glasgow (Regno Unito) nel 2015 per studiare alla University of Aberdeen. La specializzazione nel campo dei videogiochi è arrivata in un secondo momento, quando Jade è entrata a far parte del team di traduzione in-house nell’azienda Pole To Win UK Ltd. Il periodo trascorso all’interno della compagnia le ha permesso di lavorare alla traduzione di svariati giochi, sviluppati per le più importanti piattaforme attualmente in circolazione. Grazie a questa esperienza, Jade si è avvicinata anche al campo della tecnologia. Oggi lavora come traduttrice freelance a Glasgow, nel settore dei videogiochi e della tecnologia.

È felice di far parte del team di Magic Bytes e non vede l’ora di contribuire allo sviluppo dell’azienda.
Carmen Simeo - Localization Team Leader
Slider
Solo de Felipe Mascarenhas
- Scrittore creativo e pubblicitario
- Relationship manager (lingua portoghese) e traduttore

Solo lavora come scrittore creativo, copywriter e pubblicitario dal 2004. Possiede una laurea in Comunicazione e marketing e ha fatto il suo ingresso nell’industria dei videogiochi nel 2015. Si occupa della gestione di team di localization tester e operatori di supporto tecnico, rendendo più accessibile questo settore per milioni di persone in tutto il mondo. Solo lavora anche come traduttore, dando libero sfogo alla sua creatività.

La sua esperienza nell’ambito della pubblicità e del marketing gli ha insegnato l’importanza dello spirito di adattamento e l’arte di superare gli ostacoli. Ogni cliente è diverso dall’altro, con esigenze sempre differenti. Solo conosce bene l’importanza della versatilità e del cambiare approccio a seconda delle situazioni, dando il suo contributo creativo e fornendo un punto di vista esterno per rendere più fluido il processo di creazione e sviluppo che contraddistingue il suo lavoro.
Carmen Simeo - Localization Team Leader
Slider
Helena Artal Mora - Traduttrice spagnola

Nata a Saragozza, in Spagna, Helena ha sempre avuto una passione per la letteratura e le lingue straniere. Dopo aver conseguito una laurea in Linguistica e letteratura inglese, ha deciso di concentrarsi sulla traduzione, ottenendo una laurea specialistica in traduzione audiovisiva. Si è trasferita nel Regno Unito nel 2015, iniziando subito a lavorare per Pole To Win UK Ltd e scoprendo così il mondo dei videogiochi. Ha lavorato come localization/compliance tester per più di un anno, periodo nel quale ha capito di volersi dedicare alla traduzione proprio in questo ambito. Helena ha inoltre lavorato come translation project manager per due anni, ruolo che le ha dato l’opportunità di approfondire la sua conoscenza del mondo della traduzione da una nuova prospettiva. Nell’arco di questi due anni ha collaborato con diversi clienti e traduttori, accumulando l’esperienza necessaria per avviare la sua carriera di traduttrice freelance.

Helena è fiera di far parte del team di Magic Bytes e porta all’azienda il suo prezioso bagaglio di conoscenze nel campo della traduzione.
Carmen Simeo - Localization Team Leader
Slider
Jen Keatings - Relationship manager (Russia) e traduttrice

Nata e cresciuta a Mosca, Jen ha iniziato a coltivare la sua passione per i videogiochi sin da bambina. È stato proprio il suo amore per i videogiochi ad accendere la curiosità per la lingua inglese e, più avanti, per la traduzione. Qualche anno più tardi, infatti, Jen si è iscritta all’università per portare avanti i suoi studi linguistici. Durante questo periodo ha lavorato come traduttrice e guida per una squadra di calcio inglese composta da giocatori con amputazioni (Victory Cup, 2014). Dopo essersi laureata con lode si è trasferita in Scozia, iniziando ben presto a lavorare nel campo della localizzazione. All’interno della stessa compagnia ha ricoperto vari ruoli, tra cui QA tester, senior tester e coordinatrice, dimostrandosi sempre all’altezza delle aspettative e ricevendo sempre riscontri molto positivi da parte dei clienti.

Oggi lavora come project manager nel campo della localizzazione, ed è orgogliosa di far parte del team di Magic Bytes.
Carmen Simeo - Localization Team Leader
Slider

 

Email